Share |

Fujifilm a IFRA Expo 2014 pone in evidenza il successo del suo sistema per la produzione lastre per il mercato dei quotidiani

13.10.2014

Brillia PRO VN

Brillia PRO VN

Luxel VMAX Semi Automatic

Luxel VMAX Semi Automatic

Fujifilm impiega la propria presenza a IFRA Expo 2014 (Amsterdam, 13 - 15 Ottobre) per porre in evidenza la popolarità e il successo del suo approccio di sistema alla produzione lastre per i quotidiani. Il fulcro dell’offerta Fujifilm è costituito da un sistema integrato ‘lo-chem’ che comprende le lastre Brillia PRO-VN e il platesetter  Luxel News VMAX, che insieme possono offrire lastre per quotidiani della massima qualità alla maggiore velocità di produzione del mercato.

Luxel News VMAX con produttività scalabile, robusto design e elevata qualità, fornisce una soluzione completa grazie alla possibilità di scegliere velocità di produzione comprese tra 100 e 400 lastre/ora. Il platesetter è ottimizzato per Brillia PRO-VN, lastre violet con elevata riduzione della chimica, progetto sviluppato da Fujifilm per semplificare il processo di pre-stampa e ridurre drasticamente l'uso della chimica.

Takashi Yanagawa – Vice Presidente Senior di FUJIFILM Europe GmbH, commenta: “Siamo lieti della popolarità e del successo ottenuto finora dal nostro approccio di sistema. Altri 20 sistemi Luxel News VMAX sono stati installati in Europa nel 2014, offrendo agli stampatori di quotidiani che hanno investito in questo sistema la migliore capacità di produzione lastre del mercato.”

Tra i clienti che hanno investito con successo in questo sistema, leader di mercato, vi è Tamedia - una delle principali società di stampa quotidiani in Svizzera – e L’Union de Reims - giornale francese di proprietà del Rossel Group. Queste aziende non hanno solo investito nel platesetter Luxel News VMAX e lastre Brillia PRO-VN di Fujifilm, ma hanno anche beneficiato dei migliori servizi di supporto di Fujifilm, fattore chiave nella loro decisione di passare a una soluzione Fujifilm per la produzione lastre.

Utilizzando la tecnologia 'high sensitivity polymerisation’ [alta sensibilità di polimerizzazione] di Fujifilm, Brillia PRO-VN consente agli stampatori di quotidiani di raggiungere gli stessi livelli di produttività e risultati come quelli ottenuti con il convenzionale processo delle lastre viola CTP. Il sistema è stato progettato per soddisfare tutte le esigenze dei moderni stampatori di quotidiani e beneficia della tecnologia “MultiGrainTM”, brevettata da Fujifilm, che assicura l'equilibrio ottimale di inchiostro/acqua e migliora la gestione dei processi.

Takashi Yanagawa conclude: “Fujifilm è impegnata a sostenere il mercato dei quotidiani con tecnologie evolute e dedicate. Crediamo che la nostra soluzione di produzione lastre per i quotidiani sia la più avanzata del mercato, permettendo agli stampatori di massimizzare la produttività, raggiungere i più elevati standard di qualità e di migliorare il rapporto con l’ambiente.  Saremo lieti di mostrare, a un pubblico ancora più ampio, questo sistema a IFRA Expo 2014.”


Per ulteriori informazioni:
Elni Stofberg / Isabella Schiavi
AD Communications
E: estofberg(at)adcomms.co(dot)uk / ischiavi(at)adcomms.co(dot)uk
Tel: +44 (0)1372 464470

Luana Porfido
Fujifilm Italia
E-mail: luana.porfido(at)fujifilm(dot)it

  • Graphic Systems