Italia

Un produttore di pellicole fotografiche sviluppa la prima fotocamera completamente digitale al mondo

Sapevate che Fujifilm ha sviluppato la prima fotocamera digitale al mondo? Nel 1988, in occasione della fiera Photokina in Germania, Fujifilm annunciò la FUJIX DS-1P, la prima fotocamera al mondo a permettere il salvataggio dei dati su una scheda di memoria a semiconduttori. Anche se al giorno d'oggi è qualcosa di scontato, questo metodo di memorizzazione era rivoluzionario in quei tempi ed era un'innovazione originale di Fujifilm. Con i suoi 2 megabyte di SRAM, qualcosa di impressionante per l'epoca, la scheda di memoria a semiconduttori poteva contenere dei dati equivalenti a 5 / 10 fotografie.

Ma allora come ha fatto una società conosciuta per la sua pellicola fotografica a sviluppare una fotocamera digitale avanzata, comprese tutte le tecnologie originali che l'hanno resa possibile? Questo articolo esplora il background di questo eccezionale risultato primo al mondo.

Anticipando l'era digitale

Fujifilm fu una delle prime società a prevedere l'era digitale, e ad impegnarsi nella R&S delle fotocamere digitali. Negli anni '70, Fujifilm iniziò a sviluppare la tecnologia CCD (dispositivo ad accoppiamento di carica), che una fotocamera digitale richiede per convertire la luce visibile in un segnale elettrico. Negli anni '80, Fujifilm stava già facendo della ricerca e sviluppando le tecnologie di immagine digitale. Nel 1988, Fujifilm sviluppò la FUJIX DS-1P, la prima fotocamera al mondo completamente digitale, e nel 1989 iniziò le vendite della FUJIX DS-X, la prima fotocamera digitale al mondo prodotta commercialmente.

Tecnologia analogica e i suoi limiti

Prima dello sviluppo della FUJIX DS-1P, le videocamere statiche che usavano un formato analogico erano il tipo più utilizzato di fotocamera elettronica. Esse memorizzavano i frame su un supporto magnetico chiamato video floppy. All'epoca la memoria a semiconduttori era estremamente costosa, e l'idea di salvare le fotografie in un formato digitale e visualizzarle su personal computer a basse prestazioni utilizzati in quell'epoca, non sembrava una cosa fattibile. anche se i video floppy non erano costosi, la loro capacità di dati era scarsa, e la rotazione imperfetta poteva influenzare negativamente la qualità dell'immagine.

Raccogliere la sfida digitale

Anche se era riconosciuto che il salvataggio di fotografie su una scheda di memoria a semiconduttori poteva offrire un rumore ridotto e un'eccellente riproduzione del colore, il costo elevato di questa memoria rimase una barriera. Fujifilm, tuttavia, aveva previsto che in futuro ci sarebbe stata una memoria a semiconduttori più economica e dei sensori a prestazioni più elevate, oltre a una tecnologia per la compressione delle immagini. Quindi, sfidando la saggezza popolare, Fujifilm accettò la sfida di sviluppare una fotocamera digitale che memorizzasse le fotografie su una scheda di memoria a semiconduttori. Il risultato fu la prima fotocamera al mondo interamente digitale, la FUJIX DS-1P.

Fujifilm lancia la prima fotocamera di consumo completamente digitale nel 1988, la FUJIX DS-1P.

Il DNA aziendale che consente di non temere il cannibalismo dei prodotti

Fujifilm era un produttore di pellicole fotografiche. Allora perché era così entusiasta di sviluppare una fotocamera che non usava completamente la pellicola? Fujifilm ha sempre avuto un'atmosfera e un ambiente aziendale che incoraggia la distruzione creativa e non ha paura di lasciarsi alle spalle le vecchie tecnologie o di cannibalizzare i prodotti attuali. Gli ingegneri Fujifilm sono appassionati dello sviluppo di tecnologie e prodotti che hanno un impatto positivo sulla società. Così si immersero direttamente nella R&S della fotocamera digitale e crearono numerose anteprime mondiale nel processo.

Prodotti all'avanguardia attraverso tecnologie originali

Rientra nel DNA di Fujifilm accettare la sfida di sviluppare le proprie tecnologie e creare degli eccellenti prodotti all'avanguardia. La prima fotocamera al mondo interamente digitale, la FUJIX DS-1P. ne è un esempio chiave. Quel DNA è ancora molto vivo oggi, trovando la sua espressione nella serie di fotocamere digitali avanzate della serie FUJIFILM X.

Contenuti correlati:

  • Fotocamere Digitali

    Fujifilm è uno dei marchi di fotocamere a livello mondiale che gode di una reputazione indiscussa. Con la nostra ampia gamma di fotocamere vincitrici di vari premi e adatte sia ai professionisti che agli amanti della fotografia, siamo sicuri che nella nostra gamma di fotocamere troverete quella che fa per voi. Visita il sito.

  • Storia X

    “FUJIFILM X” abbina uno stile tradizionale a una tecnologia innovativa di punta. Visita il sito.

Vi potrebbe anche piacere: