This website uses cookies. By using the site you are agreeing to our Privacy Policy.

Italia

Microcapsule:
una tecnologia chiave
per la produzione di nuovi
prodotti avanzati

Durante la ricerca, il design e la produzione dei prodotti per immagini, Fujifilm ha sviluppato diverse tecnologie avanzate. Una di queste riguarda le microcapsule, per le quali si continuano a scoprire nuove applicazioni. In questo articolo analizzeremo più da vicino questa tecnologia microscopica, ma comunque potente!

Materiale incapsulato + materiale involucro = infinite possibilità

Come il nome stesso suggerisce, le microcapsule Fujifilm sono delle capsule microscopiche con un diametro che va da qualche micrometro a qualche millimetro (un capello umano ha uno spessore di 50-100 micrometri). Ogni microcapsula Fujifilm comprende il materiale incapsulato e il materiale dell'involucro. Se al prodotto viene applicato uno stimolo fisico, le capsule si rompono e il materiale incapsulato interagisce con uno o più materiali esterni, producendo il risultato desiderato.

Il materiale incapsulato può essere praticamente qualsiasi cosa, ma esempi includono fragranze, tinte e medicine. Inoltre, il diametro delle capsule e lo spessore del materiale dell'involucro possono essere modificati per controllare il tempo con il quale il materiale incapsulato viene rilasciato. Il materiale dell'involucro può essere anche progettato in modo da evitare che le capsule si rompano; invece, la pressione fa subire una reazione chimica ai diversi materiali all'interno delle capsule.

Certo, la tecnologia della microcapsula è talmente versatile che l'immaginazione è la sola cosa che limita le sue funzioni e applicazioni potenziali. Applicando della pressione, la colla liquida diventa subito solida. Se si versa dell'acqua bollente su un prodotto alimentare e lo si mette in bocca, viene rilasciato un sapore delizioso. Se si indossa un capo di abbigliamento, si scalderà o si raffredderà rapidamente a una temperatura confortevole. In pratica si possono ottenere tutti gli effetti che si desiderano.

Più di mezzo secolo di sviluppo di microcapsule

La tecnologia delle microcapsule Fujifilm risale al 1963, quando l'azienda lanciò una carta autocopiante sensibile alla pressione. La carta sensibile alla pressione comprende due fogli. Quando l'utilizzatore scrive o batte sul foglio superiore, applicando della pressione si ottiene una copia sul foglio inferiore. Le microcapsule rivestite sul retro del foglio superiore contengono una sostanza colorante. Se si applica della pressione, la sostanza colorante viene rilasciata dalle capsule e si mischia con un dispositivo di sviluppo rivestito sul foglio inferiore. Queste due sostanze interagiscono e producono un inchiostro visibile, formando la copia sul foglio inferiore.

Partendo da questa applicazione riuscita di microcapsule, Fujifilm lanciò “Prescale” nel 1977. Una pellicola che può misurare con precisione la pressione, la distribuzione della pressione e l'equilibrio della pressione, Prescale cambia il colore ogniqualvolta viene applicata della pressione; più pressione si applica e più importante sarà il cambiamento di colore. Quarant'anni dopo, Prescale va più forte che mai e adesso è disponibile in un'ampia gamma di caratteristiche, dai tipi a bassa pressione che cambiano colore con il tocco di un dito, ai tipi ad alta pressione che misurano la pressione con il tono metrico. Una delle applicazioni principali di Prescale è nel controllo della qualità nella produzione. Il tipo a bassa pressione viene usato per misurare la pressione con la quale lo schermo viene applicato al corpo nel montaggio degli smartphone, mentre il tipo ad alta pressione viene usato per confermare le tolleranze di pressione nella fabbricazione di parti metalliche a massa elevata. Nella fabbriche in giro per il mondo, Prescale aiuta le aziende a creare prodotti con un livello di qualità e precisione più elevati.

Partendo dal concetto Prescale, Fujifilm ha sviluppato una gamma di prodotti simili. Thermoscale cambia di colore quando viene applicato del calore per misurare la distribuzione del calore, mentre UVSCALE cambia di colore quando viene applicata della luce ultravioletta per misurare la distribuzione del volume di luce UV.

Sfruttamento di tecnologie esclusive per creare delle nuove applicazioni di microcapsule

Lo sviluppo di Prescale ha portato Fujifilm a rifinire ulteriormente le sue tecnologie di microcapsule. L'azienda ha scoperto come diminuire il diametro della capsula a meno di 1 micrometro, controllare con precisione lo spessore e la durezza degli involucri delle capsule, e fabbricare le microcapsule e i prodotti che li contengono in modo ancora più stabile ed efficiente.

Fujifilm ha continuato ad applicare i processi di produzione che ha sviluppato per la pellicola fotografica alla tecnologia per le microcapsule, trovando dei modi di usare le microcapsule nelle membrane e nei rivestimenti di precisione e abbinando le microcapsule alla sua tecnologia di nano dispersione. In questo modo, Fujifilm ha trovato nuovi modi di trasformare le microcapsule in prodotti a elevato valore aggiunto. Inoltre, Fujifilm ha fatto dei progressi nei materiali che erano più rispettosi dell'ambiente, come il poliuretano, e li ha utilizzati nei prodotti di microcapsule.

Per soddisfare il potenziale della tecnologia per microcapsule, il personale vendite, marketing, R&S e produzione di Fujifilm ha unito le forze per promuovere l'uso di questa tecnologia sia all'interno di Fujifilm sia fuori nella forma di Open Innovation [Innovazione aperta]. Nuove applicazioni e funzioni continuano ad essere create in ogni campo e industria, come i prodotti alimentari, salute, energia e altro.

Fujifilm offre anche una gamma di servizi tecnologici che possono aiutare le aziende a creare dei nuovi prodotti esclusivi. Fujifilm può sviluppare nuovi materiali incapsulati e determinare come produrli, sviluppare metodi per incapsulare una sostanza specifica e anche sviluppare metodi per lavorare ulteriormente le microcapsule una volta che sono state formate. Oltre al poliuretano tradizionale come materiale di base, Fujifilm sta ricercando e sviluppando delle nuove sostanze avanzate per portare le prestazioni delle microcapsule al livello successivo.

É passato più di mezzo secolo dallo sviluppo del primo prodotto di microcapsule Fujifilm, e sono trascorsi quarant'anni dall'introduzione di Prescale. Per il futuro, Fujifilm continuerà a basarsi su questa tecnologia e ad innovare nuove applicazioni. In effetti, nel prossimo futuro, è probabile che dei nuovi prodotti con funzioni di microcapsule avanzate raggiungano i consumatori in una gamma di nuove ed eccitanti applicazioni.

Contenuti correlati:

Vi potrebbe anche piacere: