This website uses cookies. By using the site you are agreeing to our Privacy Policy.

Italia

Fujifilm annuncia XMF ColorPath Brand Color Optimizer

Il nuovo componente della suite di gestione del colore XMF basata su cloud di Fujifilm consente di stampare i colori dei brand con precisione e uniformità imbattibile.

15.11.2018
XMF ColorPath Brand Color Optimizer Interface

XMF ColorPath Brand Color Optimizer Interface

XMF ColorPath Brand Color Optimizer Interface

XMF ColorPath Brand Color Optimizer Interface

XMF Jet Press - ISO offset gamut comparison

XMF Jet Press - ISO offset gamut comparison

Mentre il mercato della stampa continua ad essere sempre più orientato verso il digitale, la necessità di poter stampare colori spot attraverso stampanti digitali è sempre più impellente. Tradizionalmente, nella stampa offset, vengono utilizzati colori spot aggiuntivi per completare il set di inchiostri CMYK per stampare più accuratamente i colori dei brand chiaramente definiti, un’operazione non sempre facile o possibile da realizzare con le stampanti digitali.

Sfruttando al meglio l’ampia gamma di colori già offerti dalla stampante Jet Press, lo strumento XMF ColorPath Brand Color Optimizer regola in modo accurato la stampa di colori spot e garantisce che siano riprodotti il più accuratamente possibile. Il Brand Color Optimizer può essere usato per ottimizzare qualsiasi libreria di colori, quali Pantone, HKS e Toyo, solo per citarne alcuni.

Il processo di calibrazione è ultra-veloce e consente di calibrare l’intera libreria Pantone comprendente ben 1872 colori in meno di un’ora. Il Brand Color Optimizer non si basa su corrispondenza visiva o assunti matematici, ma misura e ottimizza ogni singolo colore.

Questo amplia i tipi di colori riproducibili attraverso la Jet Press. I seguenti sono ad oggi supportati:

  • Stampa ISO 12647-2
  • Stampa ISO 12647-2 + colori spot
  • Stampa di ampia gamma di colori


Poiché i colori spot vengono gestiti separatamente rispetto ai tradizionali colori CMYK, il mantenimento di uno standard di stampa ISO dei colori spot CMYK e Pantone nello stesso lavoro è facile da gestire. Inoltre, l’ampia gamma della Jet Press consente di stampare fino al 90% della libreria Pantone in modo accurato con un Delta E inferiore a 3, riducendo le spese e le complicazioni logistiche legate all’acquisto e all’utilizzo di ulteriori colori di inchiostro.

Caratteristica unica di XMF ColorPath Brand Color Optimizer è la capacità di consentire agli utenti di vedere, prima di stampare, quale combinazione di stampante, inchiostro e substrato permette la riproduzione accurata dei colori Pantone. Nei rari casi un cui un colore non sia realizzabile, l’utente ne viene messo al corrente, senza il bisogno di sprecare tempo e risorse preziosi eseguendo dei test.

“XMF ColorPath Brand Color Optimizer sarà utile specialmente a chi si occupa di stampa per imballaggi”, ha detto John Davies, Workflow Product Group Manager di Fujifilm Graphic Systems Europe. “Ma può essere utilizzato per la stampa di qualsiasi colore spot o di brand su cartone o carta e supporta un’ampia gamma di substrati. L’accuratezza del colore è di estrema importanza per i grandi brand e con l’aumento dei lavori a basse tirature e con tempi di produzione rapidi, nonché delle stampe personalizzate e su misura e delle campagne mirate, la necessità di ottenere questo livello di accuratezza sulle stampanti digitali è più pressante che mai”.


Per ulteriori informazioni:
Daniel Porter
AD Communications
E: dporter(at)adcomms.co(dot)uk
Tel: +44 (0)1372 464470

Luana Porfido
Fujifilm Italia
E-mail: luana.porfido(at)fujifilm(dot)com 

 

 

Le ultime novità:
  • Arti grafiche