Italia

Fujifilm Italia sponsor di Endoscopy on Air Regional: AI e strumenti di terapia endoscopica al servizio dell’endoscopia avanzata

04.05.2020
 

Il cancro del colon-retto rappresenta il terzo tumore maligno per incidenza dopo quello ai polmoni ed al seno. Ai fini della riduzione dell’incidenza del cancro, lo screening colorettale è ampiamente considerato lo strumento d’eccellenza per la rilevazione nelle neoplasie del colon.  Fujifilm Italia, con lo scopo di divulgare le tecnologie più innovative all’interno degli eventi di punta del settore endoscopico, supporterà l’evento Endoscopy on Air Regional; verranno infatti utilizzati CAD-EYE™ (sistema AI Fujifilm per l’endoscopia) e accessori di terapia endoscopica avanzata sviluppati da FUJIFILM.

È opinione diffusa che un’accurata diagnosi endoscopica dei polipi del colon con una loro identificazione fin dalle loro fasi più precoci possa diminuire il numero di analisi istologiche non necessarie. Al fine di supportare l’endoscopista nella sua attività di identificazione e diagnosi delle lesioni del colon, FUJIFILM ha sviluppato CADEYE™, un sistema assolutamente innovativo dedicato all’identificazione (CADEYE Detection) ed alla caratterizzazione (CADEYE Characterization) delle lesioni del colon con tecnologia AI.

La funzione Detection di CADEYE è stata originariamente sviluppata per supportare la rilevazione in tempo reale dei polipi del colon con tecnologia AI; invece, la funzione Characterisation di CADEYE propone una previsione istologica sulla natura iperplastica o neoplastica dei polipi. La funzione CAD EYE può essere impiegata nel corso dell’osservazione dell’immagine endoscopica in tempo reale e non richiede per funzionare l’adozione di tecniche complesse quali la magnificazione e l’acquisizione di immagine.

Prima di sviluppare CADEYE, Fujifilm ha messo a punto due differenti modalità di enfatizzazione delle immagini, denominate LCI (Linked Colour Imaging) e BLI (Blue Light Imaging), per facilitare rispettivamente l’identificazione e la caratterizzazione delle lesioni, sfruttando tecniche di pre-processing dell’immagine real-time selezionando specifiche lunghezze d’onda della luce. Fujifilm ha sviluppato CADEYEin modo che si attivi la funzione di identificazione (CAD EYE Detection) qualora si esegua l’osservazione delle immagini in modalità “White Light” o LCI; quando invece si impiega la modalità di osservazione BLI, si attiva automaticamente la funzione di caratterizzazione (CAD EYE Characterisation).

Lo sviluppo della tecnologia CADEYE ha visto il coinvolgimento di diversi specialisti italiani del settore di gastreoenterologia ed endoscopia digestiva, che hanno effettuato attività di supporto clinico e validazione finalizzata al raggiungimento della marcatura CE europea di CADEYE Detection e CADEYE Characterization. In prima linea per il loro contributo, si menzionano:

  •  Dr. Cesare Hassan (Ospedale Nuovo Regina Margherita di Roma)
  • Dr. Franco Radaelli (Ospedale Valduce di Como)
  • Prof. Alessandro Repici (Humanitas Reasearch Hospital di Milano)

 Fujifilm Italia con lo scopo di divulgare le tecnologie più innovative all’interno degli eventi di punta del settore endoscopico, supporterà l’evento Endoscopy on Air (https://www.endoscopy-campus.com/en/endoscopy-on-air/ - 5 giugno 2020) e gli appuntamenti Regional (dedicati esclusivamente a medici italiani - https://mailchi.mp/36fa544a7135/endoscopy-on-air-regional-561431), con un particolare coinvolgimento legato al secondo appuntamento di Endoscopy on Air Regional, che si terrà il giorno 12 maggio 2020 dalle 18:30 alle 19:30 e tratterà il seguente topic: Colorectal Polyps from Detection to Resection. L’evento si svolgerà in versione remota con i relatori e i partecipanti connessi a distanza: sarà fruibile tramite web e saranno disponibili accessi fino ad un numero massimo di 500 partecipanti. Per accedere è necessaria la registrazione.

L’evento verrà moderato dal Dr. Lucio Petruzziello (Policlinico Gemelli di Roma) che guiderà il dibattito tra la Dr.ssa Roberta Maselli (Humanitas Research Hospital di Milano) ed il Dr. Gianluca Andrisani (Policlinico Universitario Campus Bio-Medicale di Roma). 

A tale proposito, ha detto il Prof. Alessandro Repici, Direttore Unità Operativa Endoscopia Digestiva: “FUJIFILM rappresenta per me e per Humanitas un partner strategico perché sa ascoltare le diverse esigenze cliniche impegnandosi per tradurle velocemente in tecnologie all’avanguardia. CADEYE è un prodotto molto innovativo e per alcuni aspetti unici in quanto concentra una tecnologia avanzata per supportare la diagnosi dei polipi del colon e mantenere sempre alta l’efficacia della colonscopia attraverso l’ADR (Adenoma Detection Rate) ed una seconda tecnologia che consente di esprimere un giudizio sul tipo istologico del polipo identificato (il modulo Characterization), il primo di questo tipo, ad oggi disponibile sul mercato, permette di ottenere un riscontro in tempo reale sulla natura neoplastica o iperplastica della lesione, guidando l’approccio terapeutico dell’endoscopista. Sarà un piacere discutere in anteprima durante l’appuntamento di Endoscopy on Air Regional del 12 maggio le prime applicazioni di CADEYE Detection e Characterization”

Fujifilm ha lavorato e continua a impegnarsi per sviluppare un insieme unico di tecnologie di trattamento delle immagini, nonché le applicazioni pratiche della tecnologia AI. Fujifilm mira a progettare e a fornire un’ampia gamma di prodotti di punta e servizi che rispondano alle esigenze dei medici, contribuendo a ottimizzare gli interventi clinici, a migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria, nonché a mantenere e rafforzare la salute pubblica.  

 

Le ultime novità:
  • News Releases
  • Attrezzature medicali

Le informazioni contenute in questo sito sono destinate in via esclusiva agli operatori professionali della sanità