This website uses cookies. By using the site you are agreeing to our Privacy Policy.

Italia

Il programma Platesense di Fujifilm consente risparmi e miglioramenti qualitativi al primo cliente del Regno Unito

L’azienda di stampa e design Typecast Colour è stata il primo cliente a sottoscrivere il nuovo programma Platesense di Fujifilm

02.04.2019


Alan Flack, Managing Director, Principal Colour (left) and Chris Stainton, Co-owner, Typecast (right)

Fondata nel 1980, Typecast Colour è stata operativa come tipografia fino al 1997, quando ha avviato un lungo rapporto di collaborazione con l’azienda specializzata in stampa litografica Principal Colour. Le due aziende continuano a lavorare nella stessa unità industriale con sede nel Kent, nell’Inghilterra sud-orientale: Typecast si occupa della pre-stampa, mentre Principal Colour delle operazioni di stampa litografica.

Con un fatturato annuo di circa 1 milione di sterline per la vendita di stampe commerciali e reprografiche, Typecast produce una vasta gamma di prodotti, quali biglietti di auguri e rapporti annuali. L’azienda utilizza apparecchiature sia per la stampa offset che digitale, e offre i suoi servizi a diverse tipologie di clienti, come editori, aziende di design e utenti finali, garantendo a tutti una qualità elevata.

Quando il produttore di lastre che ha rifornito Typecast negli ultimi 15 anni ha annunciato un aumento dei prezzi, l’azienda ha deciso che era il momento di effettuare un confronto con altri fornitori e, come risultato, è stata la prima azienda ad investire nel programma Platesense di Fujifilm. Sei mesi dopo aver iniziato ad affittare un processore per lastre Fujifilm e lastre termiche a riduzione chimica Superia LH-PJE, Typecast è soddisfatta dei numerosi vantaggi del programma.

“Avevamo un buon rapporto con il nostro fornitore di lastre, ma dopo l’aumento dei prezzi, abbiamo deciso di esplorare altre opzioni”, ha detto Chris Stainton, co-proprietario di Typecast. La ricerca di fornitori alternativi ha portato Stainton a visitare lo showroom di Fujifilm nel Regno Unito a Bedford, dove è rimasto colpito dalla gamma di apparecchiature di elevata qualità offerta da Fujifilm. “Dopo aver visionato le lastre di Fujifilm a Bedford lo scorso anno”, ha detto, “abbiamo deciso di effettuare un test comparativo ed eseguire lo stesso lavoro prima su lastre del nostro fornitore esistente e successivamente su quelle di Fujifilm. Queste ultime ci hanno consentito di ottenere un output di maggiore qualità. Tenendo presente che la stampa era stata impostata per le lastre del nostro fornitore esistente, siamo stati ancora più felici del risultato e siamo passati a Fujifilm con grande fiducia.

Dopo aver discusso con Fujifilm, Stainton ha concluso che il nuovo programma di Platesense di Fujifilm sarebbe stata l’opzione di fornitura meno onerosa. Typecast pertanto ha firmato un contratto di tre anni per affittare un processore e pagare 11.000 lastre all’anno, il tutto per una tariffa mensile nominale, eliminando la spesa di capitale richiesta per investire in un nuovo processore a un costo coerente e prevedibile.

“La transizione è stata perfetta e non ci è costata nulla, visto che anche l’installazione e la manutenzione delle apparecchiature sono incluse nella tariffa”, ha continuato Stainton. “Il personale di Fujifilm non ha installato solo il processore, ma ha anche dovuto aprire un varco nella sala di pre-stampa per accomodare la macchina e installare un’ulteriore porta. Ha anche installato una pompa dell’acqua, visto che il nostro sistema precedente era processless”.

L’esperienza di Typecast relativa alla collaborazione con Fujifilm ha continuato ad essere positiva: “In genere, quando si passa a un nuovo prodotto”, dice Stainton, “si prevedono dei problemi iniziali, tuttavia noi non abbiamo avuto assolutamente nessun problema, e gli operatori addetti alla stampante adorano le lastre Fujifilm, che sono più pulite, più durevoli e offrono una qualità di stampa migliore grazie a un punto più nitido sulla lastra. Inoltre la lastra è più ricettiva all’inchiostro e alla bagnatura. Singolarmente, sembrerebbero piccoli miglioramenti, ma insieme offrono vantaggi davvero significativi, qualcosa che Dave Brailsford, allenatore del ciclismo britannico, definisce “aggregazione di vantaggi marginali”.

“Il nostro contratto di tre anni ci tutela inoltre dagli aumenti del costo dell’alluminio e, infatti, ci permette di risparmiare avendo la certezza che il prezzo delle lastre non aumenterà nei dodici mesi successivi. Inoltre, visto che Fujifilm si prende cura della sostituzione dello sviluppatore ed esegue la pulizia del processore almeno due volte all’anno, noi risparmiamo ulteriormente tempo e denaro, non dovendocene più occupare personalmente”.

“La maggior parte dei nostri clienti si aspetta tempi di produzione rapidi a prezzi competitivi. La nostra capacità di accontentarli ci consente di fidelizzarli. Siamo sicuri che la nostra partnership con Fujifilm ci consentirà di mantenere questi standard. Il supporto che abbiamo ricevuto durante la vendita e il processo di installazione è stato superlativo: tutto il personale era molto gentile e collaborativo. Consiglierei sicuramente una collaborazione con Fujifilm, in quanto hanno capito perfettamente le nostre esigenze e le hanno soddisfatte offrendoci il programma Platesense. Consideriamo Fujifilm un fornitore a lungo termine e riteniamo che supporterà la crescita della nostra azienda con altre tecnologie interessanti”.

Kersten Caspar, Sales Manager, Fujifilm Graphic Systems, Regno Unito, ha affermato: “È stato un piacere lavorare con Chris e il suo team di Typecast. Siamo lieti di aver completato la prima installazione di Platesense nel Regno Unito e di aver ricevuto un feedback così positivo. Siamo felici di essere stati in grado di aiutare Typecast a risparmiare tempo e denaro, consentendo all’azienda di continuare a fornire valore ai propri clienti. Non vediamo l’ora di ampliare ulteriormente il nostro rapporto di collaborazione, supportando l’espansione dell’azienda”.


Per ulteriori informazioni:
Daniel Porter
AD Communications
E: dporter(at)adcomms.co(dot)uk
Tel: +44 (0)1372 464470

Luana Porfido
Fujifilm Italia
E-mail: luana.porfido(at)fujifilm(dot)com  

 

 

 

 

 

Le ultime novità:
  • Attrezzature medicali