This website uses cookies. By using the site you are agreeing to our Privacy Policy.

Italia

Inca Digital è pronta per le sfide del futuro, e porta prestazioni e flessibilità a un livello superiore con la nuova Onset X Series

21.10.2015
Onset X3

Onset X3

  • La rivoluzionaria nuova piattaforma offre un potenziale di 14 canali, un tavolo dotato di 25 zone di aspirazione e possibilità di aggiornamenti in loco
  • Raggiunto un nuovo record con il lancio di Onset X3: la più veloce stampante Inca mai realizzata, in grado di raggiungere 900 mq/h

21 ottobre 2015 —
È di oggi l'annuncio di Inca Digital di aver raggiunto un nuovo benchmark "proiettato nel futuro" in fatto di produttività, qualità, affidabilità e scalabilità, grazie al lancio della nuova serie di stampanti a getto d'inchiostro di grande formato, e flatbed UV denominata Inca "Onset X", venduta a livello globale ed in esclusiva da Fujifilm.

La nuova serie rappresenta un'importante evoluzione del concetto di 'Architettura scalabile' proposto da Inca: tutte le stampanti Onset X utilizzano una nuova piattaforma comune ad architettura scalabile, dotata di un tavolo di aspirazione di maggiori dimensioni, suddiviso in 25 zone, ed un sistema di controllo UV per eliminare la necessità di utilizzare maschere. Inoltre, aspetto unico nel comparto delle stampanti flatbed high-end di grande formato, la stampante è dotata di un carrello in grado di alloggiare fino a 14 canali di inchiostro. Questo consente ai fornitori di servizi di stampa di configurare la propria stampante Onset X ottenendo il mix tra produttività, colore e qualità, che meglio si adatta alle mutevoli esigenze di produzione.

Gli utenti possono iniziare con la Onset X1 (560m2/h, 112 fogli formato pieno/h) e, al crescere della propria attività, potenziare il sistema alla Onset X2 (725 m2/h, 145 fogli/h), per finire con la nuova stampante di alta qualità e ad altissima produttività, che si trova al vertice della serie Onset X: la Onset X3 (900m2/h, 180 fogli/h).

Le stampanti della serie Onset X consentono gestire substrati di formato fino a 3,22 m x 1,6 m e spessori fino a 50 mm, utilizzando una scelta di testine di stampa Fujifilm Dimatix a seconda delle esigenze di qualità/velocità di ciascun lavoro.

Onset X, modello per modello

Onset X deve le sue esclusive caratteristiche di qualità, produttività e flessibilità al concetto di piattaforma scalabile comune tra i modelli Onset X1, Onset X2 e Onset X3. L'architettura è progettata per ospitare fino a 14 canali di inchiostro, che gli utenti possono configurare in vari modi a seconda delle proprie esigenze.

Onset X1: Con un throughput massimo di 560m2/h (equivalente a 112 fogli in formato massimo/h), Onset X1 è ideale per aziende che producono un mix di lavori grafici urgenti al dettaglio, che devono essere visibili a grande distanza ma offrire alta qualità per l'osservazione da vicino. Onset X1 dispone di otto canali attivi: quattro CMYK di stampa, mentre il resto può essere configurato secondo necessità utilizzando una combinazione di ciano chiaro, magenta chiaro, bianco e arancione (LmLcWO). Al momento giusto, è possibile aggiungere un carrello per passare alla configurazione di Onset X2 o X3.

Onset X2: Con un secondo set di CMYK, Onset X2 offre maggiore produttività — 725m2(145 fogli/h) — mentre un sei canali LmLcWO opzionali possono essere attrezzati per aggiungere ulteriore versatilità e raggiungere un livello di qualità eccezionale. Onset X2 a 14 canali può essere ulteriormente espansa in base alle esigenze aziendali, ed offre all'azienda la possibilità di ampliare il portafoglio di servizi grafici offerti. È possibile inoltre scegliere tra modalità di stampa unidirezionale, bidirezionale e di alta qualità, in rapporto alle particolari caratteristiche del lavoro.

Onset X3: Questo modello è in grado di stampare all'impressionante ritmo di 900m2/h (180 fogli/h), dispone del triplo di canali di inchiostro CMYK, con in più la possibilità di scegliere ulteriori testine di stampa bianco o arancione, da 14 o 27 picolitri. Onset X3 si trova al vertice della produttività. Con questa stampante, gli utilizzatori dei tradizionali sistemi di stampa analogici possono finalmente intraprendere il percorso digitale, certi di poter realizzare lunghe tirature con una qualità di stampa spettacolare, perfetta stabilità del risultato e in totale affidabilità.

“Sin dal 2013 gli utenti Inca Onset hanno beneficiato di una macchina flatbed inkjet UV altamente flessibile, pensata per crescere e cambiare con loro", commenta John Mills, CEO di Inca Digital. "Le ottime vendite di Onset hanno dimostrato che il concetto di modularità è quello giusto per un settore fortemente dinamico com quello della stampa high-end UV di grande formato, che si sta evolvendo ad un ritmo serrato e in tante direzioni diverse, tanto che i fornitori di servizi di stampa si trovano spesso in difficoltà nello scegliere la stampante più adatta. Privilegiare la qualità o la produttività?

“La nuova serie Onset X è progettata per non scendere a compromessi e rendere più semplice la scelta del modello più adatto alle proprie esigenze. La serie combina un percorso di aggiornamento facile da capire con una scelta completa di opzioni, in modo che, in qualunque fase di sviluppo si trovi la propria attività, è possibile configurare o ri-configurare una stampante Onset X con le giuste prestazioni di produttività e qualità di colore da abbinare al budget ed alle esigenze aziendali in continua evoluzione.”

Leader in produttività, qualità e affidabilità

La nuova gamma Onset X incorpora i progressi hardware e software che consolidano la reputazione di Inca come leader nello sviluppo di stampanti di grande formato flatbed UV, che abbinano produttività e qualità con la massima affidabilità.

Particolarmente degno di nota è il nuovo tavolo di aspirazione a 25 zone, dotato di una potente soluzione di aspirazione, con la possibilità di scegliere il rivestimento della superficie, a seconda delle esigenze dell'utente. Questo elimina completamente la necessità di predisporre delle maschere sul piano per materiali di diversi formati, riducendo notevolmente i tempi di attrezzaggio per i substrati POS standard e aumentando la velocità produttiva in particolare per le tirature più piccole ed urgenti. Le zone di aspirazione sono controllate in modo indipendente e sono gestibili dall'operatore con facilità, tramite la funzione automatica di accensione zone. I formati utilizzati piu frequentemente possono essere programmati automaticamente e memorizzati in un database generato dall'utente. Inca afferma che questa innovazione da sola può aumentare la produttività della serie Onset X fino al 20 per cento rispetto alle precedenti stampanti Onset.

Una superficie perfettamente piana è cruciale per il posizionamento accurato e costante della goccia di stampa, specialmente in modalità di stampa bidirezionale. Il nuovo processo brevettato 'print-a-shim' sviluppa ulteriormente la tecnologia Inca ed assicura un tavolo perfettamente piano, con tolleranza zero. Utilizzando il sensore incorporato nelle Onset X, il processo 'print-a-shim' misura con precisione il profilo del tavolo, e definisce un contorno per calcolare con precisione gli spessori di inchiostro ideali per produrre una piattaforma completamente piana sul quale è montato il rivestimento finale del tavolo.

Per la serie Onset X, Inca ha inoltre sviluppato una nuova GUI per offrire uno strumento semplice ma potente per la gestione dei lavori e della stampante. L'operatore può finalizzare e avviare lavori, salvare le impostazioni, creare code di stampa e gestire e ottimizzare ogni fase del processo di stampa. L'impostazione dei parametri extra-macchina è stata migliorata, e un maggior numero di parametri (substrati, velocità di stampa, qualità modalità, livelli di brillantezza, ecc) sono già predefiniti quando il lavoro va in stampa. La possibilità di accedere tramite browser web e password di autenticazione consente ai responsabili della produzione di tenere sotto controllo l'elenco di lavoro, deciderne la priorità ed eventualmente modificare le code di stampa da remoto.

Altre nuove funzionalità disponibili in tutta la serie Onset X sono raccolte in un pacchetto di funzioni di produttività che incorpora: sistemi avanzati di gestione shuttering ad alta velocità, che proteggono le testine di stampa da danni causati dagli UV durante la stampa di substrati spessi; pulizia automatica del substrato (in opzione), utilizzando un sistema di rullo adesivo per rimuovere i detriti e migliorare il tempo di esercizio; e un rullo di nuova concezione per la stampa di cartone ondulato che, in un unico passaggio prima della stampa, esercita una pressione sul substrato per tenerlo sul piano aspirante allo scopo di assicurare un contatto ottimale.

"Il lancio di una piattaforma con le caratteristiche di Onset X non avviene per caso. Questo sistema rappresenta il culmine della esperienza tecnologica nei campi dell'hardware, della formulazione di inchiostro e delle applicazioni grafiche, accumulata da Fujifilm e Inca Digital negli ultimi 15 anni", dichara Steve Wood, Marketing Manager di Fujifilm. "Questa partnership ha consentito di realizzare nel tempo molti sistemi a getto d'inchiostro leader nel loro settore, e siamo orgogliosi di sostenere Inca Digital nel lancio di quella che diventerà la piattaforma produttiva flatbed con la quale tutti gli altri dovranno confrontarsi. L'evoluzione dei sistemi Onset negli ultimi due anni li ha già confermati di fatto come leader tra le piattaforme inkjet flatbed, e il lancio di Onset X non farà che consolidare questa posizione per un numero sempre maggiore di fornitori di servizi stampa.”


Informazioni su Inca Digital Printers
Inca Digital Printers, parte di SCREEN Graphic and Precision Solutions Group, è produttore e leader mondiale nella tecnologia di stampa flatbed con getto d'inchiostro. Le stampanti Eagle e Columbia sono state tra le prime a definire sul mercato gli standard tecnologici della stampa a getto su letto piano. Oggi la rivoluzionaria serie Onset garantisce che i prodotti Inca rimangano al massimo livello di produttività, qualità ed affidabilità. Fujifilm produce e sviluppa gli inchiostri UV utilizzati nelle macchine Inca e vende stampanti flatbed in tutto il mondo.La struttura Inca di Cambridge (Regno Unito) ospita ricerca e sviluppo, assistenza clienti, assemblaggio macchine, ricondizionamento e una struttura di formazione. È inoltre dotata di camere bianche per l'assemblaggio e la rimessa in opera delle testine di stampa. Circa il 25% del personale è coinvolto nella ricerca e nello sviluppo, ed un significativo investimento ci consente di mantenere la nostra posizione all'avanguardia grazie alla produttività, innovatività, qualità ed affidabilità delle nostre macchine.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.incadigital.com o seguiteci su Twitter www.twitter.com/incadigital

Informazioni su FUJIFILM Corporation
FUJIFILM Corporation è una delle principali società operative di FUJIFILM Holdings. Dalla sua fondazione nel 1934, l'azienda ha accumulato un patrimonio di tecnologie avanzate nel campo della fotografia, ed è attivamente impegnata anche in ambito sanitario a livello mondiale, applicando le proprie tecnologie anche alla prevenzione, alla diagnosi ed al trattamento di malattie in campo medico e biologico. Fujifilm si sta anche espandendo rapidamente nel mercato dei materiali ad alta funzionalità, tra cui materiali per schermi flat panel, nei sistemi grafici e nei dispositivi ottici.

Informazioni su Fujifilm Graphic Systems
Fujifilm Graphic Systems è un partner tecnologico focalizzato sulla realizzazione di soluzioni di stampa di alta qualità e tecnicamente avanzate, che consentono agli stampatori di sviluppare un vantaggio competitivo e far crescere la propria attività. La stabilità finanziaria della società e i consistenti investimenti in ricerca e sviluppo le hanno consentito di sviluppare tecnologie proprietarie che la mettono all'avanguardia nel settore delle arti grafiche. Tra queste, soluzioni di pre-stampa e per la sala stampa dedicata a stampa offset, digitale e di grande formato, oltre che software di workflow per la gestione ottimale della produzione di stampa. Fujifilm si impegna a minimizzare l'impatto ambientale dei propri prodotti e le operazioni, lavorando attivamente per preservare l'ambiente e per formare gli stampatori sulle buone prassi ambientali. Per maggiori informazioni, visitare il sito www.fujifilm.eu/eu/products/graphic-systems/, o www.youtube.com/FujifilmGSEurope oppure seguiteci su @FujifilmPrint


Per maggiori informazioni contattare:

Inca Digital Printers:

Splash!PR:

Ruth Clark/ Melinda Williams.
T:
+44 (0) 1580 241177
E:
ruth(at)splashpr.co(dot)uk / melinda(at)splashpr.co(dot)uk

Press+ (Americas):

Irvin Press. 
T:
 +1 508 384 0608
E: irv(at)press-plus(dot)com

Fujifilm
AD Communications:
Paul Spiers
T: +44 (0)1372 464470
E
: pspiers@adcomms.co.uk    

Files:

Le ultime novità:
  • Arti grafiche