Italia

Un catalogo per dare vita alla moda

Serie di cataloghi di moda B3 di fascia alta di qualità “straordinaria” stampati su Jet Press 720S di Fujifilm.

11.10.2017

Qual è il modo migliore per far attirare l’attenzione su un nuovo marchio di moda? Questa è stata la sfida affrontata da Paul Hetherington, esperto art director basato nel Regno Unito, e Nick Knight, famoso fotografo di moda, quando sono stati ingaggiati per promuovere il marchio di alta moda streetwear, Alyx. Il designer di L.A. che ha creato questa linea di moda radicale ha vestito alcune delle più grandi star del momento, quali Kanye West e Lady Gaga, tuttavia farsi notare in un settore nel quale operano tantissimi marchi già affermati può essere una sfida.

Il canale di promozione principale di oggi per i marchi di moda è Internet, ma anche questo è saturo. Tenendo conto di ciò e del rinnovato interesse per la stampa, non solo da parte della vecchia guardia, ma anche da parte di una nuova generazione che ha conosciuto solo il predominio di Internet, Hetherington ha iniziato a lavorare per identificare un formato di stampa che potesse aiutare Alyx a distinguersi dalla concorrenza.

“Svolgo il mio lavoro da 30 anni e sono sempre stato interessato al ruolo che la stampa può ricoprire nel marketing della moda”, ha affermato Hetherington. “Circa tre anni fa, quando ho iniziato a collaborare con Alyx, ho iniziato a condurre una ricerca approfondita sul settore della stampa perché mi sono reso conto di non conoscere a sufficienza le ultime novità. Avevo sentito parlare del continuo miglioramento della qualità della stampa digitale e ciò mi ha spinto a dare un’occhiata più da vicino. Alyx stava progettando di realizzare un “look book” di formato A5 per promuovere il marchio presso i redattori di moda, ma io mi convinsi che la stampa in poche copie di cataloghi in formato B3, arricchiti dalle fotografie suggestive di Nick Knight, avrebbe potuto essere un modo efficace per far notare il marchio dai principali influencer del settore. La qualità doveva essere eccezionale e dovevo trovare uno stampatore digitale che potesse offrire tale qualità, perché per una simile tiratura in poche copie, la stampa litografica sarebbe stata eccessivamente costosa”.

Hetherington spiega come la sua ricerca lo ha portato a scegliere la Jet Press 720S di Fujifilm:

“Ho iniziato a frequentare tutte le fiere e gli eventi “open house” del settore che potessi trovare. A uno di questi mi sono imbattuto in alcune stampanti di grande formato Acuity di Fujifilm. Sebbene non si trattasse esattamente di quello che stavo cercando, rimasi molto colpito dalla qualità e mi iscrissi a una mailing list di Fujifilm per tenere d’occhio quello che stavano realizzando. Ho partecipato a un evento “open house” di Fujifilm a Bedford nel 2015 ed è qui per la prima volta sono venuto a conoscenza della stampante Jet Press 720S”.

A quel tempo non vi erano stampanti Jet Press 720S nel Regno Unito. Tuttavia, dopo aver visionato alcuni campioni, Hetherington pensò (per la prima volta) che forse aveva trovato quello che stava cercando. In realtà era sufficientemente convinto da andare in Italia a far visita a un cliente di Fujifilm, FAService, uno dei primi ad adottare la macchina.

“Vedendola in azione, sono rimasto ancora più colpito”, ha continuato Hetherington. “Così tanto da affidare loro la stampa delle 300 copie del mio catalogo, che poi è finito sulle scrivanie di alcuni dei redattori di moda più influenti al mondo”.

 

“La risposta è stata eccellente e, fortunatamente per me, quando è arrivato il momento di stampare il catalogo successivo della serie, la Jet Press era arrivata nel Regno Unito e così ho potuto affidare la stampa a Emmerson Press nelle West Midlands. Un terzo catalogo è in lavorazione e anche questo verrà stampato sulla Jet Press 720S”.

 

“Posso onestamente dire che, nei miei tre anni di ricerche approfondite nel settore della stampa, la Jet Press 720S è la macchina con la tecnologia più interessante e solida che io abbia incontrato. Si è dimostrata perfetta per le mie esigenze per numerosi motivi: le dimensioni del formato sono esattamente quelle di cui avevo bisogno, la qualità è straordinaria e l’ampia gamma di colori degli inchiostri fa un’enorme differenza, poiché i colori standard cmyk possono davvero rivelarsi deludenti per la riproduzione dei colori accesi della moda. Emmerson Press ha svolto un ottimo lavoro e la Jet Press non ha deluso le aspettative. Sono felice dei risultati e consiglio vivamente la Jet Press 720S a chiunque desideri realizzare una bassa tiratura di qualità eccezionale”.

Graham Leeson, Head of Communications & Sales Enablement di Fujifilm Europe, conclude:

“In un settore così competitivo, è difficile trovare gli strumenti giusti per fare notare un marchio, ma l’elevata qualità di stampa ora ha il potenziale di creare un impatto più grande che mai. Paul Hetherington ha riconosciuto questo potenziale e con la Jet Press 720S ha trovato la macchina perfetta per trasformare la sua idea in realtà”.

 

Per ulteriori informazioni:
Daniel Porter | AD Communications
 E: dporter@adcomms.co.uk
Tel: +44 (0)1372 464470

Luana Porfido | Fujifilm Italia
E-mail: luana.porfido@fujifilm.it

Files:

Le ultime novità:
  • Arti grafiche

Le informazioni contenute in questo sito sono destinate in via esclusiva agli operatori professionali della sanità