Italia

Wegner GmbH ottiene vantaggi in termini di produttività e versatilità grazie a Jet Press 750S di Fujifilm

Cliente abituale di Fujifilm, l’azienda Wegner GmbH nella Germania settentrionale si è assicurata aumenti di produzione, velocità e flessibilità con l’investimento nella Jet Press 750S.

25.03.2020


Henning Rose, CEO, Wegner

Fondata nel 1985 a Brema, Wegner GmbH è un’azienda di servizi completi di stampa commerciale che propone alla base di clienti in continua espansione la stampa digitale di opuscoli, guide, calendari e volumi fotografici. L’azienda aveva investito nel 2015 nella macchina da stampa a getto d’inchiostro B2 di punta di Fujifilm, Jet Press 720S, per supportare la crescente richiesta di lavori digitali; poi, visti i risultati eccezionali, nell’agosto 2019 ha effettuato il passaggio a Jet Press 750S.       

"Henning Rose, CEO di Wegner GmbH, ha spiegato i principali vantaggi ottenuti dall’azienda grazie a Jet Press 720S.

“La Jet Press ci ha assicurato una produttività e una qualità di stampa di gran lunga superiori a quelle di ogni altra macchina da noi utilizzata in passato. Siamo rimasti assolutamente impressionati dalle sue funzionalità di stampa in formato B2 e dalla qualità dei lavori che ci ha permesso di realizzare. Grazie all’investimento siamo riusciti a diversificarci e a ottenere nuovi clienti, aumentando sensibilmente le vendite. E ora possiamo migliorare ulteriormente le cose con la Jet Press 750S, che vanta la stessa eccezionale qualità del modello precedente ma con una velocità e una produttività maggiori.
“Abbiamo deciso di passare a Jet Press 750S per soddisfare le esigenze future della nostra azienda ed essere sicuri di essere sempre aggiornati con le tecnologie più recenti e avanzate sul mercato; è stato un investimento del tutto logico, quindi.” 

La Jet Press 750S è in funzione ormai da circa sette mesi, e Rose ha riscontrato numerosi vantaggi nelle gamme di prodotti proposte ai clienti.

“Continuiamo a stampare volumi fotografici, calendari e opuscoli, ma ora possiamo farlo su una tipologia molto più ampia di substrati, compresi materiali molto sottili o spessi”, ha proseguito Rose. “Con la Jet Press 750S abbiamo inoltre migliorato la produttività, e ora possiamo stampare oltre 1.000 fogli in più all’ora. La macchina è molto più facile da usare, e con il suo design nero, suggestivo ed elegante, sta benissimo nel reparto di produzione.”

Secondo Rose, inoltre, la Jet Press 750S ha aperto la strada verso nuove opportunità per Wegner.

“Assicura la massima qualità conseguibile con la stampa digitale”, ha spiegato. “Abbiamo potuto realizzare una serie di lavori che in genere producevamo in offset, ma ora lo facciamo in tempi molto più brevi, e sempre con la stessa alta qualità.
“Anche i nostri clienti ci hanno detto di essere impressionati dalla nostra capacità di consegnare i lavori in meno tempo. Ciò dipende soprattutto dalla maggiore velocità del processo di post-stampa: i fogli si asciugano prima e quindi per tagliarli e rilegarli impieghiamo meno tempo. Questi migliori livelli di flessibilità e velocità ci permettono spesso di consegnare il prodotto finale entro 24 ore dalla richiesta. Per questo motivo sono certo che la Jet Press 750S ci permetterà non solo di anticipare le tendenze del mercato, attuali e future, ma anche di continuare a garantire la soddisfazione dei clienti e l’adattamento alle loro esigenze.”

Rose ha inoltre riconosciuto l’eccezionalità dei costanti livelli della qualità di stampa.

“Il costante livello di alta qualità dei lavori realizzati con la Jet Press 750S è ineguagliabile. Possiamo riprodurre facilmente la stessa qualità e gli stessi colori per i nostri clienti grazie alla gamma cromatica e alle complete librerie Pantone della macchina. Per esempio, un cliente ci aveva chiesto a dicembre di produrre un opuscolo commerciale, e qualche mese dopo ha voluto ristampare lo stesso identico opuscolo: è rimasto strabiliato dalla precisione dei colori e dalla qualità della stampa, in tutto e per tutto come nella produzione di dicembre. Persino noi, a volte, continuiamo a stupirci da quello che riusciamo a realizzare con questa macchina!”

Wegner ha ora la possibilità di entrare in nuovi mercati grazie a Jet Press 750S – alcune idee innovative hanno aiutato l’azienda a produrre cartelli oscillanti per il packaging nei punti vendita:

“La capacità della Jet Press di stampare sui substrati sintetici è stata un’autentica svolta. Utilizziamo uno speciale processo di pre-rivestimento e post-verniciatura UV, e possiamo quindi far funzionare la Jet Press alla stessa velocità delle altre nostre macchine alimentate a foglio, ottenendo esattamente la stessa qualità. E così, combinando le competenze nostre e di Fujifilm, ci siamo fatti strada in un altro mercato.”

Rose ha voluto inoltre sottolineare l’eccezionale livello di supporto ricevuto dal team di Fujifilm:

“Durante tutto il processo di vendita e installazione Fujifilm ci ha garantito assistenza e supporto eccellenti, come peraltro avvenuto con la precedente Jet Press e gli altri prodotti presi in passato. L’installazione della Jet Press è stata particolarmente veloce e il team di Fujifilm era sempre a disposizione per fornirci assistenza in caso di necessità.

Taro Aoki, Head of Digital Press Solutions presso Fujifilm Graphic Systems Europe, ha affermato:

“Negli anni, durante la nostra collaborazione con Wegner, abbiamo visto l’azienda crescere e realizzare lavori straordinari per i suoi clienti. Siamo lieti di constatare i nuovi vantaggi ottenuti dopo l’installazione della Jet Press 750S, e siamo ansiosi di vedere in quali nuovi settori potrà espandersi nei prossimi anni.”

Per ulteriori informazioni sulla Jet Press 750S, visitare: www.fujifilmjetpress.com  

 

Per ulteriori informazioni:
Daniel Porter
AD Communications
E: dporter(at)adcomms.co(dot)uk
Tel: +44 (0)1372 464470

Luana Porfido
Fujifilm Italia
E-mail: luana.porfido(at)fujifilm(dot)com  

Le ultime novità:
  • Arti grafiche

Le informazioni contenute in questo sito sono destinate in via esclusiva agli operatori professionali della sanità