This website uses cookies. By using the site you are agreeing to our Privacy Policy.

Italia

Funzionalità

 

 

Un corpo dal design che massimizza la funzionalità

Nessun fotografo vuole togliere l'occhio dal mirino per paura di perdere lo scatto perfetto. Tenenedo questo a mente, gli aspetti chiave del design sono stati concentrati sul lato destro della fotocamera. Le principali impostazioni di esposizione sono disponibili su una ghiera per un controllo rapido con le punte delle dita. Le modifiche possono essere effettuate anche mentre la fotocamera è spenta, in modo da essere sempre pronti per la prossima opportunità di fare una foto eccezionale. Grazie alla semplicità della FUJIFILM X-Pro2, creerete presto dei capolavori.

Compensazione dell'esposizione

Ghiera della compensazione dell'esposizione in posizione C

Dato che viene usata così spesso, la compensazione dell'esposizione è stata integrata in una ghiera che svolge due funzioni. Impostare la compensazione fino a ±3 stop in intervalli da 1/3 è possibile anche quando la fotocamera è appoggiata all'occhio, grazie sua finitura zigrinata. Ma se è selezionata la posizione C, la compensazione dell'esposizione fino a ±5 stop è possibile usando la ghiera di comando frontale.

Ghiera a doppia funzione per gli ISO

Una sola ghiera sia per gli ISO sia per la velocità dell'otturatore

La ghiera per la velocità dell'otturatore e la ghiera degli ISO ora sono diventate una ghiera unica, ricordando le ghiere che si trovavano sulle vecchie fotocamere a pellicola. L'ISO si cambia sollevando la parte esterna della ghiera. Ora tutte le impostazioni dell'esposizione possono essere effettuate con ghiere.

Ghiera di comando frontale

Per una maggiore praticità d'uso

La FUJIFILM X-Pro2 è dotata di una nuova ghiera di comando frontale. Questa può essere usata per impostare velocità dell'otturatore intermedie che non sono disponibili sulla ghiera della velocità dell'otturatore, durante gli scatti in modalità Manuale o a Priorità di Tempo. Viene anche usata in modalità Program per cambiare le combinazioni tempo-diaframma.

Grande versatilità

Menu altamente personalizzabili

Un massimo di 16 elementi usati frequentemente possono essere registrati tramite la nuova funzione My Menu. Se abbinati ai 16 elementi del Q Menu, si hanno un totale di 32 scorciatoie.