Italia

Prodotti per l’ufficio e il settore industriale

L’esperienza maturata nel settore della fotografia ci ha consentito di diversificare la produzione di materiali fotoresistenti e inchiostri per stampanti inkjet. La nostra conoscenza dei materiali ci ha ispirati per produrre filtri a pori minuti usati nella fabbricazione della birra e in campo medico.

Panoramica

Le testine delle stampanti industriali inkjet impiegano la tecnologia piezoelettrica
Microfiltri usati per togliere i lieviti dalla birra alla spina
Sistemi di ispezione digitale ai raggi X per prove non distruttive
I microfilm conservano in sicurezza immagini di grande valore storico
Carta fotografica inkjet Fujifilm

Materiali fondamentali per la produzione di chip semiconduttori

I semiconduttori rappresentano un volume d’affari da 30 trilioni di yen all’anno, di cui tre trilioni in materiali utilizzati per la produzione di semiconduttori*. Alcuni di questi materiali fondamentali - materiali fotoresistenti, impasti semiliquidi e prodotti chimici di sviluppo - sono realizzati dalla Fujifilm. Vista la crescente complessità dei semiconduttori, stiamo ampliando il nostro raggio d’azione per soddisfare le esigenze dell'industria. Le acquisizioni ci consentono di accelerare la nostra espansione globale.

Dal 1983 Fujifilm produce e commercializza la resina fotosensibile usata per incidere minuscoli circuiti sui chip. Nel 2004 abbiamo acquisito la Microelectronic Materials Division della Arch Chemical, che sviluppa, produce e distribuisce prodotti speciali per l’industria dei semiconduttori. Nel 2005 abbiamo acquisito una quota del 50% nella Planar Solutions, una società leader nella tecnologia a impasto semiliquido della planarizzazione chimica meccanica (CMP, chemical-mechanical planarization) usata per levigare i wafer di silicio e renderli piani. Nel 2006 abbiamo lanciato una nuova operazione in Cina per produrre prodotti chimici per lo sviluppo di fotografie per i processi relativi alla produzione dei semiconduttori.

* dati approssimativi per il 2006.

Testine e inchiostri per stampanti inkjet

La stampa inkjet è sempre più utilizzata dai privati e dall’industria, per cui stiamo espandendo la nostra capacità di soddisfare la domanda globale. Oltre a sviluppare le nostre nuove tecnologie per coloranti e pigmenti necessari per la produzione dell’inchiostro, nel 2005 abbiamo acquisito la Sericol, società al vertice nella produzione industriale di inchiostro. Gli inchiostri UV inkjet ad alta velocità della Sericol si fissano grazie all’esposizione ai raggi UV e consentono di ottenere tempi di asciugatura molto veloci che accrescono la produttività della stampa. Nel 2006 abbiamo acquisito la Avecia, società leader nei prodotti a base di inchiostro con coloranti e pigmenti per stampanti inkjet. Infine, nel 2007 abbiamo acquisito la Dimantix, leader nella produzione di testine di stampa industriali per stampanti inkjet. Integrando questi settori di competenza stiamo sviluppando prodotti per la stampa nuovi e di maggiore qualità e cerchiamo di rafforzare la nostra posizione nel mercato inkjet.

Microfiltri per poter imbottigliare la birra alla spina.

I microfiltri della Fujifilm sono usati nei settori più diversi. Essi consentono di ottenere acqua della massima purezza, che è necessaria per produrre i cristalli liquidi e altre componenti elettroniche. Questi filtri separano i lieviti ottenuti dalla fermentazione delle bevande alcoliche, consentendo l’imbottigliamento della birra non pastorizzata alla spina in bottiglie e lattine. Sono usati anche nei procedimenti farmaceutici – ad esempio per rimuovere particelle pericolose dall’infusione della soluzione di Ringer.

Ispezioni ai raggi X per prove non distruttive

I nostri sistemi digitali a raggi X hanno applicazioni nell’industria e nella medicina. I raggi X possono mostrare difetti interni, consentendo di sottoporre prodotti e strutture a prove non distruttive. Questo tipo di prove è ideale per la manutenzione dei motori degli aerei e per verificare l'integrità strutturale degli edifici. I sistemi Fujifilm per prove non distruttive sono ampiamente utilizzati nell’aeronautica, nel settore automobilistico e nell’industria di produzione di energia elettrica.

I microfilm consentono di gestire documenti nell’era digitale

I microfilm offrono una durata di servizio di archiviazione di circa 500 anni. Le pellicole e le soluzioni per la digitalizzazione dei microfilm della Fujifilm consentono alle organizzazioni di conservare e gestire le informazioni. Per i tesori culturali e i documenti storici, i microfilm ad alta risoluzione consentono un’archiviazione che economizza lo spazio e permette a più persone di accedere in sicurezza a queste immagini uniche al mondo. Le nostre soluzioni per microfilm comprendono un’integrazione digitale per poter visionare le immagini su Internet. Fujifilm, inoltre, ha integrato il microfilm in sistemi elettronici di conservazione dei dati per usi governativi e industriali.

Dalla carta fotografica inkjet alla pellicola pressosensibile

La nostra carta fotografica inkjet è conosciuta per la resa brillante dei colori e per la nitidezza dell’immagine. Produciamo anche carta pressosensibile usata per i moduli continui e carta termica ad alta sensibilità per piccole stampanti termiche. La nostra pellicola pressosensibile mostra differenze a seconda della pressione che viene esercitata. Viene generalmente impiegata per verificare il contatto tra i denti nell'odontoiatria e per sistemare le interfacce delle protesi. Tra le applicazioni industriali vi sono la misurazione dell’area di contatto degli pneumatici e i test di collisione delle automobili.

  • Materiali elettronici
  • Inchiostri per stampanti inkjet per uso domestico
  • Testine per stampanti inkjet industriali